top of page

2.860 miliardi di debito

A tanto ammonta il debito pubblico italiano oggi.


Non c'è giornata politica in cui non si citi il grande peso che l'Italia trascina con sé: il debito pubblico. 


Le motivazioni che sentiamo sono sempre le stesse: mancata crescita del PIL, interessi elevati, evasione fiscale, ecc.


Eppure, la causa principale di questo enorme debito non viene quasi mai citata: gli sprechi e le inefficienze della Pubblica Amministrazione.


Secondo la CGIA di Mestre questi oneri ammontano a ben 180 miliardi di euro all'anno, più del doppio dell'evasione fiscale che, secondo i dati del ministero dell'Economia, assomma a 83,6 miliardi di euro.


La lotta all'evasione è un duro e lungo impegno, ma, probabilmente, concentrarsi maggiormente sul raggiungimento di uno Stato efficiente darebbe risultati migliori in molto meno tempo.

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page